Aridrop di Arbitrum

Istruzioni per il potenziale Airdrop di Arbitrum

Arbitrum è un layer 2 di Ethereum che migliora la velocità, la scalablità e la sicurezza degli smart contract. A differenza di Polygon, che è una sidechain, Arbitrum interagisce direttamente con la blockchain di Ethereum, rendendo anche più semplice per gli sviluppatori integrare i loro contratti su di esso. Vediamo insieme come partecipare al potenziale Airdrop di Arbitrum, relativo all’emissione di un ipotetico token di governance.

Prima di iniziare

Prima di proseguire con questa guida si consiglia di avere una buona esperienza con le criptovalute o si è almeno utilizzato un DEX.

Non ci sono garanzie che Arbitrum decida di effettuare un Airdrop, sebbene le probabilità che prima o poi venga emesso un token di governance sono abbastanza alte, tuttavia anche nel caso in cui questo si verifichi non ci sono indicazioni certe su quali siano i criteri tenuti in considerazione per ricevere il token.

Le operazioni si svolgeranno sulla blockchain di Ethereum, per cui le commissioni sulle transazioni potrebbero avere un costo non indifferente. Le commissioni pagate per scrivere questa guida a scopo didattico, sono di circa 40 dollari.

Inoltre, è consigliabile non utilizzare il proprio wallet principale ma un wallet secondario con una limitata quantità di criptovalute, in quanto i servizi con cui andremo ad interagire sono ancora in fase beta, questo ci permetterà di ridurre eventuali rischi.

Iniziamo!

Istruzioni Airdrop di Arbitrum

  1. Aggiungere la rete Arbitrum a Metamask inserendo i parametri che trovi a questo link.
  2. Andare al sito web ufficiale del Bridge
  3. Collegarsi con il wallet Metamask utilizzando la rete Ethereum.

Dalla schermata principale del bridge, inserire la quantità di Ethereum che si intende depositare e cliccare su Deposit, nel mio caso ho scelto un quantitativo di 0.05ETH ma l’importo è a propria discrezione.

Istruzioni Airdrop Arbitrum
Schermata Bridge

Successivamente, ci verrà notificato che stiamo depositando gli Eth sul Layer 2 e l’operazione potrebbe richiedere 10 minuti prima di poter vedere accreditati gli Eth, confermare anche in questo caso, cliccando su Deposit.

Depositare sul Layer 2 Arbitrum

Confermare la transazione attraverso la finestra di Metamask. Tieni presente che le commissioni di Ethereum variano in base al congestionamento della rete.

Non sorprenderti se nel momento in cui leggi questa guida troverai delle commissioni oltre i 50-60 dollari. Ti consiglio di effettuare queste operazioni la mattina nel fine settimana, quando statisticamente le commissioni sono generalmente più basse.

Confermare transazione Metamask

Nonostante la conferma della transazione avverrà entro pochi secondi su Metamask, bisognerà attendere circa 10 minuti per vedere gli ETH accreditatI sul Layer 2 di Arbitrum come mostrato nell’immagine seguente.

Transazione in corso

Non preoccuparti, i tuoi Ether sono al sicuro. Per controllare il tuo wallet sulla rete di Arbitrum, puoi usare l’explorer Arbiscan, inserendo l’indirizzo del tuo wallet Ethereum.

Adesso che gli Eth sono arrivati, possiamo iniziare a renderci conto in prima persona di quali sono i benefici che Arbitrum apporta in termini di scalabilità.

Andiamo su Uniswap, colleghiamoci attraverso Metamask e selezioniamo la rete di Arbitrum. Diamo conferma di voler cambiare la rete su Metamask, attraverso la finestra di notifica che si aprirà in automatico.

Uniswap

Facciamo uno “Swap”, scambiando un parte di Eth per un’altra criptovaluta. Nel mio caso ho scelto di scambiare 0.01 ETH per USDC, ma puoi usare qualsiasi coppia preferisci.

Swap su Uniswap

Cliccare su Swap, si aprirà come di consueto la finestra di Metamask dove bisognerà dare la conferma della transazione. Potrai già notare come le commissioni di scambio, sono molto più basse rispetto a fare uno Swap su Ethereum.

Transazione Uniswap

Il costo delle commissioni è pari a 0.0035 ETH, nel momento in cui scrivo questa guida equivalgono a circa a 14 dollari, mentre lo stesso Swap su rete Ethereum mi sarebbe costato ben 0.023 ETH, più dell’importo che sto trasferendo.

Dopo che lo swap sarà andato a buon fine hai completato tutti i passaggi previsti per essere eventualmente elegibile per un potenziale Airdrop di Aribtrum, ma sentiti libero di partecipare ad una pool di liquidità o interagire con altre Dapp.

Per trasferire di nuovo i tuoi Eth da Arbitrum alla rete di Ethereum basterà effettuare la procedura inversa, ma ti suggerisco di utilizzare Hop Exchange!

Conclusioni

Complimenti! Se hai seguito questa guida fino in fondo sei stata una delle poche persone che utilizzano Arbitrum, il Layer 2 di Ethereum.

Oltre l’opportunità in termini economici data da un potenziale airdrop di Arbitrum, spero che questa guida sia anche uno spunto di curiosità per mettere in pratica quelle che sono le innovazioni che vengono sviluppate sulla blockchain. Posso assicurarti, che la curiosità unita alla voglia di imparare nel contesto delle criptovalute, ripaga sempre e non solo economicamente!


Per ricevere supporto personale o rimanere sempre aggiornato riguardo al mondo delle criptovalute, seguimi su Twitter cliccando nel banner qui sotto!

Share: